Claudiogarau.it :: Tutorials & Scripts, PHP, Linux and more.

Home ~ Jsp :: Introduzione alle JSP: Java Server Page :: Indice Jsp

Introduzione alle JSP: Java Server Page

Categoria: Jsp Inserito il: 31-08-2005 Stampa (7011 click)

Per il Webmaster esistono principalmente due strade attraverso le quali pubblicare contenuti destinati al Web:

  1. Creare una per una le singole pagine che andranno a comporre il suo sito internet utilizzando del semplice codice HTML.
  2. Utilizzare una tecnologia Server Side che gli permetta di produrre dinamicamente codice HTML attraverso il quale rendere disponibili i contenuti.
Nel primo caso si parla di "pagine web statiche"; nel secondo caso parliamo invece di "pagine web dinamiche", o meglio di pagine web "generate dinamicamente".

Per molti lettori il discorso con cui introduciamo la nostra guida a JSP (Java Server Page), non rappresenterà certo una novità; ma la distinzione fondamentale tra linguaggi client side e server side, si rivela sempre pił importante soprattutto per coloro che affrontano i primi passi nella produzione per il Web.

Oggi, a distanza di oltre una decina d'anni dalla diffusione di Internet presso il grande pubblico, diventa molto importante comprendere quanto sia marcata la differenza tra la gestione di un sito "statico" è un sito "dinamico". Passati i tempi (ma sono mai esistiti?) in cui ogni "tag" sembrava potersi trasformare in oro, oggi i Webmaster hanno una concezione pił elevata del valore del loro lavoro, del loro tempo e della professionalità dei loro prodotti.

Un sito composto da pagine "statiche" non è certo comodo da gestire, bisogna impaginare e formattare "a mano" i nuovi contenuti e così anche tutto ciò che gravita attorno ad essi: layout, menu, eventuali mappe.. Utilizzando il semplice HTML sarà poi arduo mettere a disposizione degli utenti servizi addizionali come forum di discussione, newsletter, guestbook.. Certo si potrà sempre ricorrere a risorse esterne, ma il nostro discorso si rivolge a chi vuole fare del Web il proprio mestiere.

L'utilizzo di tecnologie server side per la produzione "dinamica di contenuti" come PHP, ASP e non ultima quella riferita alle JSP, ci consente di costruire siti professionali semplici da gestire, compatibili con i pił diffusi browser esistenti e soprattutto capaci di "interagire" con gli utenti soddisfando le loro richieste sulla base del meccanismo "input/output", "domanda/risposta".

Le pagine Web concepite secondo tecnologie Server Side funzionano in linea generale sempre nello stesso modo:
  1. L'utente, attraverso il suo browser invia una richiesta, per esempio utilizzando il protocollo HTTP tramite la digitazione di una url.
  2. La richiesta viene raccolta e interpretata da un Web server che ricerca la risorsa desiderata all'interno del server in cui è installato.
  3. Trovata la risorsa richiesta, il Web Server la trasmette al browser del client sotto forma di codice HTML.
La tecnologia per le JSP consente la creazione di "pagine dinamiche" capaci di interloquire da una parte con l'utente e dall'altra con un Web Server, o per meglio dire con Servlet Engine JSP come per esempio Tomcat. Per comprendere il funzionamento e i passaggi necessari all'installazione e alla configurazione di Tomcat invitiamo il lettore a consultare la guida presente nell'apposita sezione. In queste pagine ci dedicheremo invece a conoscere le basi del linguaggio di scripting server side per le JSP.

Attenzione: Gli articoli su Tomcat presenti in questa sezione sono stati concessi in esclusiva per la pubblicazione a Mrwebmaster.it; ne è vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'autore e della redazione di Mrwebmaster.it.

Cerca nel sito
Per sito
Sviluppatore di applicazioni Web con competenze evolute nella progettazione delle basi di dati, autore per alcune delle pił importanti testate on line dedicate alla manualistica tecnica (HTML.it, MrWebmaster.it, Edit) e consulente per l'e-learning.
Tutte le categorie
Tutorial Random
PHP e MySQL, approccio procedurale e per oggetti
Nel corso di questa breve serie di articoli abbiamo descritto i vantaggi propri della metodologia per oggetti; in particolare la... Leggi l'articolo
Corsi online per sviluppatori
Corsi per Webmaster, Web Designer, Programmatori, Grafici e Sistemisti