Claudiogarau.it :: Tutorials & Scripts, PHP, Linux and more.

Home ~ Jsp :: Dichiarazioni, Scriptlet, Espressioni e Action nelle JSP :: Indice Jsp

Dichiarazioni, Scriptlet, Espressioni e Action nelle JSP

Categoria: Jsp Inserito il: 31-08-2005 Stampa (5195 click)

Tutto sommato è abbastanza semplice creare scripts per le JSP sfruttando le opportune specifiche, la loro sintassi e i loro costrutti infatti non si differenziano poi tanto da quelli di altri linguaggi Server Side come PHP o ASP. L'architettura delle JSP si presenta però articolata in varie componenti che necessitano di essere analizzate prima di cominciare a scrivere del codice un po pił complesso rispetto a quello proposto nel capitolo precedente.

Innanzitutto, è importante chiarire i concetti correlati ad alcuni elementi fondamentali che si presentano spesso all'interno dello scripting JSP:

  1. Le Dichiarazioni.
  2. Le Scriptlet.
  3. Le Espressioni.
  4. Le Actions o Standard Actions
Le Dichiarazioni vengono espresse sintatticamente in questo modo:
<%! codice %>
non vi sono quindi particolari novità rispetto alla sintassi standard degli scripts se non per il punto esclamativo ("!") posto a seguito del primo delimitatore; esse vengono inglobate all'interno della Servlet, non sono destinate a generare output, ma a riprodurre determinati comportamenti e possono essere utilizzate sia per le variabili che per metodi.

Per esempio, attraverso questo semplice script:
<%! private int accessCount = 0; %> 
<%= ++accessCount 

%>
creeremo un efficiente contatore di accessi per le nostre pagine Web. Nella prima riga è stata espressa la Dichiarazione e il nostro contatore partirà da zero, successivamente, nella seconda riga indichiamo un incremento unitario ("++") per ogni accesso rilevato.

Le Scriptlet sono frammenti di codice che dovrà essere eseguito quando sarà necessario processare una richiesta; la loro sintassi è quella già nota per il codice delle JSP:
<% codice %>
Tutto il codice interno ai delimitatori " <%" e "%>" verrà inserito nel metodo _jspService() della Servlet durante la compilazione.

Anche in questo caso facciamo un piccolo esempio:
<%
java.util.Date 

data_di_oggi = new java.util.Date();
out.println( String.valueOf( data_di_oggi ));
%>

Testando le poche righe di codice appena digitate, visualizzeremo in output la data odierna completa di giorno, mese, anno, ore, minuti e secondi.

Le Espressioni vengono utilizzate per introdurre valori all'interno dell'output della Servlet e seguono questa sintassi:
<%= espressione java%>.
I valori, a seconda della loro entità, subiscono una valutazione di carattere logico, letterale o matematico e il risultato finale subisce la conversione in una java.lang.String.

L'uso delle Espressioni da parte dello sviluppatore viene facilitato dall'esistenza di oggetti predefiniti che possono essere immediatamente utilizzati per produrre il comportamento per cui sono deputati. Ad esempio:
<%= request.getRemoteHost() %>
sfrutta l'oggetto request per richiedere il nome di Host del server (se testiamo lo script su Tomcat in locale a meno di nostre modifiche otterremo il classico 127.0.0.1).

Le Actions o Standard Actions sono tags specifici che agiscono sul comportamento dei file ".jsp" e sugli output destinati a soddisfare le richieste; abbiamo numerose tipologie di Standard Actions, tra cui assumono un'importanza particolare quelle che richiamano i JavaBeans di cui ci occuperemo tra breve.

Come esempio, proponiamo due piccoli script basati sui tags jsp:include e jsp:forward:
<html>
<head>
<title>jsp:include</title>
<b>Output

<b>:
<jsp:include page="jsp_prova.jsp"/> 
</body>
</html>

<html> 
<head> 
<title>jsp:forward</title>
<b>Output<b>: 


<jsp:forward page="jsp_prova.jsp"/> 

</body> 

</html>
I due frammenti di codice appena digitati possono essere salvati in due file: "include.jsp" e "forward.jsp" e testati sottoponendoli all'azione del Servlet Engine; il primo "includerà" l'output previsto in "jsp_prova.jsp" all'interno di "include.jsp", il secondo "inoltra" l'output di "jsp_prova.jsp" in "forward.jsp".

Attenzione: Gli articoli su Tomcat presenti in questa sezione sono stati concessi in esclusiva per la pubblicazione a Mrwebmaster.it; ne è vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'autore e della redazione di Mrwebmaster.it.

Cerca nel sito
Per sito
Sviluppatore di applicazioni Web con competenze evolute nella progettazione delle basi di dati, autore per alcune delle pił importanti testate on line dedicate alla manualistica tecnica (HTML.it, MrWebmaster.it, Edit) e consulente per l'e-learning.
Tutte le categorie
Tutorial Random
Le Servlet
Essendo degli elementi fondamentali e peculiari all'interno della tecnologia che sta alla base dell'architettura per le JSP, le Servlet meritano... Leggi l'articolo
Corsi online per sviluppatori
Corsi per Webmaster, Web Designer, Programmatori, Grafici e Sistemisti