Claudiogarau.it :: Tutorials & Scripts, PHP, Linux and more.

Home ~ PostgreSQL :: Installare PostgreSQL su Windows :: Indice PostgreSQL

Installare PostgreSQL su Windows

Categoria: PostgreSQL Inserito il: 19-01-2006 Stampa (26905 click)

Coloro che non hanno pratica di sistemi operativi UNIX o unix-like come Linux, potranno in ogni caso utilizzare PostgreSQL in un sistema Windows, esiste infatti una versione appositamente sviluppata per questa tipologia di piattaforme.

I link da cui prelevare i file necessari per l'installazione sono gli stessi che abbiamo segnalato nel capitolo precedente, abbiate semplicemente cura di ricercare la sezione appositamente dedicata per i sistemi Win32.

Una svolta scaricato il file ".zip" che contiene il necessario per l'installazione, potremo decomprimerlo in una cartella qualsiasi chiamata, per esempio, "Postgres".

All'interno della nuova cartella vi sarà il classico installer per Windows, se avete scaricato la versione di PostgreSQL 8.1, il vostro eseguibile si chiamerà plausibilmente postgresql-8.1.msi. Basterà clickarci sopra due volte con il tasto sinistro del mouse e verrà attivata la procedura guidata d'installazione.

Innanzitutto vi verrà richiesto di scegliere la lingua con cui verranno indicati i vari passaggi dell'installazione; purtroppo l'italiano non è ancora disponibile, quindi l'Inglese sarà probabilmente la lingua più indicata da utilizzare. Spuntiamo la caselllina di fianco alla richiesta "Write detailed installation log to postgresql-8.1.log in the current directory", verrà così creato un log dell'installazione nella cartella in cui è presente l'installer; ora andiamo avanti clickando su "Start >".

Visualizzeremo una schermata che ci consiglierà di chiudere qualsiasi programma in esecuzione per evitare che questo influisca negativamente sulla procedura d'installazione, provvediamo e clickiamo su "Next >".

Ora potremmo leggere le Installation Notes con i particolari sulla versione che stiamo per installare; una volta letto quanto riportato potremo passare alla fase seguente clickando su "Next >".

Ci sarà proposto di selezionare i componenti da aggiungere o da eliminare dalla versione standard di PostgreSQL; naturalmente ciascuno deciderà sulla base delle proprie esigenze, ma sarà comunque utile sfruttare alcuni strumenti addizionali come per esempio i Tools and utilities messi a disposizione dagli sviluppatori. Fatta la nostra scelta potremo andare avanti.

Ora ci verrà chiesto qualche particolare relativo alla configurazione; potremo decidere se attivare il servizio di PostgreSQL all'avvio del sistema o se richiamarlo manualmente quando ci serve; inoltre potremo indicare alcuni dati come il nome dell'user principle e la realtiva parola chiave. Fatto questo clickiamo su "Next >".

Potremo quindi scegliere se accedere al programma da altre postazioni che non siano quella locale, ci sarà quindi chiesto di inserire nome utente e password dell'amministratore di PostgreSQL. Andiamo avanti.

A questo punto potremo scegliere quali linguaggi procedurali utilizzare per interfacciarci a PostgreSQL (ad esempio Python), una volta selezionati quelli desiderati potremmo abilitare delle funzionalità aggiuntive come per esempio il supporto dell'interfaccia grafica pgAdmin. Fatto questo avremo concluso e potremo cominciare ad utilizzare PostgreSQL su Windows.

Attenzione: questo articolo è stato concesso in esclusiva per la pubblicazione a Mrwebmaster.it; ne è vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'autore e della redazione di Mrwebmaster.it.

Cerca nel sito
Per sito
Sviluppatore di applicazioni Web con competenze evolute nella progettazione delle basi di dati, autore per alcune delle più importanti testate on line dedicate alla manualistica tecnica (HTML.it, MrWebmaster.it, Edit) e consulente per l'e-learning.
Tutte le categorie
Tutorial Random
Rinominare gruppi di file in Linux
Il comando mv da Shell in Linux ci permette di rinominare o spostare un file indicando semplicemente al comando il... Leggi l'articolo
Corsi online per sviluppatori
Corsi per Webmaster, Web Designer, Programmatori, Grafici e Sistemisti