Claudiogarau.it :: Tutorials & Scripts, PHP, Linux and more.

Home ~ PostgreSQL :: Inserimento dei dati nel database :: Indice PostgreSQL

Inserimento dei dati nel database

Categoria: PostgreSQL Inserito il: 19-01-2006 Stampa (16982 click)

Per inserire i dati in una tabella, in PostgreSQL si utilizza il comando SQL denominato INSERT che può essere impiegato attraverso differenti tipologie di sintassi.

Per fare alcuni esempi su INSERT creeremo innanzitutto una tabella chiamata "Armadio" comprensiva di quattro nomi di campo:

CREATE TABLE Armadio (
  Ordine integer, 
  Cassetto_1 varchar(50), 
  Cassetto_2 varchar(50), 
  Cassetto_3 varchar(50) 
);
Abbiamo quindi una tabella vuota, dotata di una struttura sicuramente molto più semplice di quella che uno sviluppatore utilizzarebbe per il suo lavoro, ma sufficiente per i nostri scopi.

A questo punto potremo utilizzare tre diverse tipologie di sintassi per l'inserimento dei dati, vediamo la prima:
INSERT INTO Armadio VALUES (
  01,
  'calze',
  'maglie',
  'pantaloni'
);
Nell'esempo appena proposto, abbiamo inserito i dati seguendo l'ordine della struttura dei campi nella tabella, non sarà quindi necessario specificare i nomi dei singoli campi in quanto sappiamo già in quale di essi ogni dato finirà per essere inserito ('01' in 'Ordine', 'calze' in 'Cassetto_1' etc.).
Possiamo inoltre osservare come il valore numerico non sia posto tra apici, mentre questo trattamento è riservato alle stringhe.

Naturalmente sarà sempre possibile operare i nostri inserimenti specificando i nomi dei campi in cui ogni dato dovrà essere allocato:
INSERT INTO Armadio (
  Ordine,
  Cassetto_1,
  Cassetto_2,
  Cassetto_3,
)
VALUES (
  02,
  'guanti',
  'cappelli',
  'camice'
);
L'indicazione dei campi non è superflua, infatti potrebbe tornare molto utile nel momento in cui decidiamo di inserire dati soltanto in alcuni di essi:
INSERT INTO Armadio (
  Ordine,
  Cassetto_2,
  Cassetto_3,
)
VALUES (
  03,
  'boxer',
  'giacche'
);
Le colonne in cui non inseriremo un dato verranno valorizzate come NULL (assenza di valore).

Attenzione: questo articolo è stato concesso in esclusiva per la pubblicazione a Mrwebmaster.it; ne è vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'autore e della redazione di Mrwebmaster.it.

Cerca nel sito
Per sito
Sviluppatore di applicazioni Web con competenze evolute nella progettazione delle basi di dati, autore per alcune delle più importanti testate on line dedicate alla manualistica tecnica (HTML.it, MrWebmaster.it, Edit) e consulente per l'e-learning.
Tutte le categorie
Tutorial Random
Inviare allegati con PHPMailer
Passiamo ora all'ultimo esempio sull'utilizzo della classe PHPMailer, cioè l'invio di messaggi di posta elettronica corredati da file in allegato;... Leggi l'articolo
Corsi online per sviluppatori
Corsi per Webmaster, Web Designer, Programmatori, Grafici e Sistemisti