Claudiogarau.it :: Tutorials & Scripts, PHP, Linux and more.

Home ~ Linux :: Creare link a file e cartelle da Shell :: Indice Linux

Creare link a file e cartelle da Shell

Categoria: Linux Inserito il: 30-04-2005 Stampa (28868 click)

Quando si lavora da riga di comando con la Shell di Linux, può risultare noioso dover digitare i percorsi necessari per portarci all’interno delle directory sulle quali vogliamo operare; di certo, la funzione di auto – completamento dei comandi messaci a disposizione dal tasto [Tab] facilita considerevolmente lo svolgimento di questa incombenza, soprattutto quando ci troviamo a digitare righe di comando simili a questa:

cd 

/usr/share/gnome/apps/Applications/
Fortunatamente, il sistema Linux ci permette di creare dei “link”, in pratica dei collegamenti, tramite i quali raggiungere agevolmente i documenti e le cartelle che ci interessa avere sempre a portata di mano.

Per esempio, se volessimo creare un collegamento alla directory “Applications” della quale abbiamo mostrato in precedenza il percorso, sarà sufficiente utilizzare il comando ln (abbreviazione del termine inglese link) corredato dall’argomento “-s”:
ln -s /usr/share/gnome/apps/Applications/
A questo punto, basterà digitare:
cd /Applications
per poter arrivare comodamente alla nostra cartella qualunque sia la posizione attualmente raggiunta.

Utilizzando “ln -s” nell’esempio precedente, abbiamo creato quello che viene definito un “collegamento simbolico” o soft link. Esistono anche i cosiddetti “hard link”, che creano un “collegamento fisico” ai file e alle cartelle che essi richiamano, ma vengono scarsamente utilizzati. Per completezza, mostrerò la sintassi utile alla creazione di un “hard link” che punta ad un file:
ln nome_file nome_link
Anche in questo caso viene utilizzato il comando “ln” ma senza ulteriori opzioni.

Tornando al nostro “collegamento simbolico” verso la directory “/Applications”, avremo anche la possibilità di attribuire ad esso un nome di nostra invenzione, magari più breve di quello proprio della cartella su cui punta.

Anche i questo caso ci tornerà utile la combinazione tra “ln” e l’opzione “-s”; la nostra riga di comando sarà quindi formata da “ln -s” + “percorso” + “nome del link”. Se, decidessimo quindi di chiamare il nostro link “Ap”, digiteremo:
ln  -s /usr/share/gnome/apps/Applications/ /Ap
seguito da un [Invio].

Ora, sarà sufficiente digitare:
cd /Ap
per raggiungere rapidamente la nostra directory “/Applications” interna “/usr/share/gnome/apps/”, da qualsiasi percorso

Cerca nel sito
Per sito
Sviluppatore di applicazioni Web con competenze evolute nella progettazione delle basi di dati, autore per alcune delle più importanti testate on line dedicate alla manualistica tecnica (HTML.it, MrWebmaster.it, Edit) e consulente per l'e-learning.
Tutte le categorie
Tutorial Random
Il parsing di un documento XML
Un file XML è strutturato in modo da essere "comprensibile" su diverse piattaforme, ma se lo osserviamo dal punto di... Leggi l'articolo
Corsi online per sviluppatori
Corsi per Webmaster, Web Designer, Programmatori, Grafici e Sistemisti