Claudiogarau.it :: Tutorials & Scripts, PHP, Linux and more.

Home ~ Linux :: Come ricercare informazioni in un sistema Linux: comandi e file :: Indice Linux

Come ricercare informazioni in un sistema Linux: comandi e file

Categoria: Linux Inserito il: 07-07-2005 Stampa (23978 click)

Quando lavoriamo con la Shell di Linux, abbiamo a disposizione numerosi comandi utili per la ricerca d’informazioni riguardanti il sistema operativo che stiamo utilizzando, si tratta di risorse che vanno dalla sintassi delle righe di comando ai software installati, dalle specifiche del Kernel alle informazioni relative all’hardware.

Per quanto riguarda la sintassi dei comandi, può essere molto utile richiamare da Shell il manuale in linea. Se per esempio volessimo reperire informazioni riguardanti il comando apachectl (Apache HTTP Server Control Interface), potremo digitare la seguente istruzione:

man 

apachectl
o in alternativa
info apachectl
Per spostarci all’interno della pagina visualizzata potremo utilizzare [Invio] e scorrere le informazioni riga per riga, oppure, ci muoveremo da una pagina all’altra clickando sulla barra spaziatrice. Una volta reperita l’informazione desiderata il tasto [q] ci riporterà alla consolle della Shell.

Se invece volessimo avere informazioni riguardo al numero dei pacchetti rpm (RedHat Package Manager) installati sul nostro sistema, potremo utilizzare l’omonimo comando rpm corredato dalle opportune istruzioni:
rpm -qa |more
In questo caso verrà stampata in output la lista completa dei pacchetti disponibili; rimangono valide le istruzioni descritte per il comando man: [Invio] per scorrere i nomi dei pacchetti uno alla volta, [Spacebar] per “sfogliare” le schermate e [q] per uscire dalla lista.

Per quanto riguarda invece i file installati nel nostro sistema, potremo generare un database recante le informazioni su questi ultimi attraverso il comando:
makewhatis
Una volta esaurita la fase di creazione, potremo accedere alle informazioni archiviate attraverso l’istruzione apropos a cui dovremo passare come parametro il nome del file di nostro interesse, potremo digitare per esempio la riga di comando:
apropos halt
e visualizzare in output i tre comandi: halt, poweroff e reboot ad esso riferiti seguiti da una breve descrizione.

apropos, digitato senza ulteriori opzioni, non ci permette di controllare le schermate in output, se per esempio digitassimo
apropos init
vedremo scorrere sul nostro monitor una lunghissima serie di nomi di file e sarebbe ostico individuare la risorsa desiderata. Per ovviare a questo problema dovremo utilizzare l’argomento |more in questo modo:
apropos 

init|more
visualizzeremo la tabella relativa ad init “pagina per pagina” e potremo muoverci all’interno delle schermate con i soliti [Invio], [Spacebar] e [q].

Nel caso in cui volessimo “localizzare” una risorsa, cioè conoscerne il percorso all’interno del file system, dovremo utilizzare il comando locate seguito dal nome del file o del comando che stiamo cercando. Quando viene lanciato, locate interroga un database contenuto nel file slocate.db solitamente interno al percorso “/var/lib/slocate/”; slocate.db deve essere aggiornato sulla base delle modifiche che sono intervenute nel sistema e, se già non abbiamo provveduto, sarà Linux stesso ad avvertirci tramite un warning che il database non è aggiornato. In questo caso dovremo digitare il comando:
updatedb
senza ulteriori opzioni e attendere la fine del processo di update.

Una volta aggiornato slocate.db, potremo utilizzare locate passandogli come parametro la risorsa desiderata, ad esempio:
locate php.ini
verrà quindi stampato a video il percorso in cui essa è allocata.

Cerca nel sito
Per sito
Sviluppatore di applicazioni Web con competenze evolute nella progettazione delle basi di dati, autore per alcune delle più importanti testate on line dedicate alla manualistica tecnica (HTML.it, MrWebmaster.it, Edit) e consulente per l'e-learning.
Tutte le categorie
Tutorial Random
MySQL e copie di backup
Il backup, cioè la creazione di copie di sicurezza dei nostri dati è, come del resto molte delle attività ripetitive... Leggi l'articolo
Corsi online per sviluppatori
Corsi per Webmaster, Web Designer, Programmatori, Grafici e Sistemisti